Verdi e la chiesa di Roncole

  •  

    1797

    Francesco Bossi di Bergamo costruisce l'organo a canne.

  •  

    1813

    Giuseppe Fortunino Francesco Verdi viene battezzato.

  •  

    1814

    Luigia Uttini Verdi, con in braccio il figlio Giuseppe, si salva dal violento saccheggio delle truppe austriache e russe nascondendosi sul campanile.

  •  

    1823

    Dopo l'avvio alla musica all'organo Bossi, alla morte del suo insegnante Pietro Baistrocchi il giovane Verdi viene nominato organista della chiesa.

  •  

    1900

    Sotto la supervisione di Verdi, l'organaro Tronci di Pistoia restaura gratuitamente l'organo. L'ultima visita del Maestro Verdi avviene domenica 21 ottobre, per assistere al vespro accompagnato dall'organo restaurato.